Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica

Non solo la Presidente: il lato femminile di Pah1330

10881937_10205463339563131_8649961754226957051_n

Non c’è solo la Presidente! Il lato femminile della Palermo h 1330 vanta una forza anche numerica rilevante!

Hanno due caratteristiche che le accomuna
1) il sorriso, qualunque sia la gara in cui sono impegnate mai le troverete stravolte dalla fatica, sanno perfettamente cosa stanno facendo e troveranno la forza di sorridere;
2) non si tirano mai indietro, allenamento o gara nessuna esitazione si inizia e si finisce, (ed ovviamente anche triatlon) ovviamente riuscendo a conciliare tutto il resto.

Ma meglio che ci dicano qualcosa loro, come hanno iniziato, da quali sport provengono e quali nuove sfide le attendono…

Leila Monteleone
Ho sempre fatto sport, sin da piccola. Mi sono sempre ritagliata un po’ di spazio da dedicare allo sport. Mai agonismo però! Da piccola facevo ginnastica, a mia madre piaceva tanto. Poi tanta palestra da ragazza, classici corsi delle palestre. Poi a 31 anni, ottobre 2003 ho cominciato a nuotare in piscina, prima volta in assoluto. Non ero mai entrata in una piscina, ho iniziato con un po’ di scuola nuoto con Waterpolo naturalmente. Presto sono passata con Cinzia e da lì subito gare e vincite varie. Ho solo nuotato per circa 9 anni, poi mi sono avvicinata alla corsa, da lì 5 mezze maratone e una maratona, Firenze, il 24 nov. 2013. Ho corso e nuotato per circa un paio d’anni, da agosto, ho inserito anche la bici da corsa per poter partecipare al triathlon olimpici del 28 sett. dove mi sono classificata 4ta assoluta. Da pochissimo faccio anche mtb. Mi piace variare e avere l’alternativa sempre. Faccio tutto con divertimento e gioia, anche le gare. I miei obbiettivi…non so ancora..continuare a fare sport e divertirtirmi!

Giusy Cottone
sei anni fa ho scoperto la gioia di correre ho sempre fatto gare veloci prendendomi anche qualche soddisfazione e maratonina di sicuro sono una stradista curiosa comunque di scoprire sempre qualcosa di nuovo. L’anno scorso poi ho scoperto l’emozione di correre una maratona l’ho chiusa in 3.55 quando ho finito ero così felice che la prima cosa che ho pensato era che ne avrei preparata un’altra,infatti quest’anno sto preparando la maratona di Roma!

Rossana D’Angelo
sono una neo iscritta alla società ma già posso dirvi che fin da subito mi sono sentita ben accolta, circondata da persone con un grande spirito e passione per la corsa, divertenti e coinvolgenti . Ho fatto il mio primo trail a Ficuzza e senza i suggerimenti e il supporto di amici come de Luca, Brusca, Il principe, Liliana non avrei partecipato.
Ho iniziato a correre 3 anni fa quando x via di un trasferimento da lavoro non potevo più frequentare la palestra .. Correre non ha vincoli, puoi decidere l’orario che vuoi il posto che ti aggrata. Correre mi fa sentire bene, non solo fisicamente ma anche mentalmente .. Mi aiuta a riflettere ad alleggerire la tensione e a darmi la carica! Ora non posso più farne e meno e anche quando viaggio non mancano le mie scarpe da running e la voglia di scoprire nuovi percorsi… Non ho un obiettivo di gara imminente ma mi piacerebbe allenarmi per partecipare alla maratona di New York .

Condividi questo Articolo
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica