Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica

1 Trofeo Carnevale ad Acireale di Paolo Luparello

10854421_10205118183266837_5767620674793202722_o

Con il Trofeo Carnevale di Acireale, prova su strada sulla distanza dei 10 mila m, ho iniziato la stagione agonistica. Buona la prima considerato il percorso non certo facile per fare velocità. La corsa si sviluppa in un circuito di circa 2 km con un rettilineo di circa 800 m in salita, seguito da altri due rettilinei uno breve in leggera discesa e un altro più lungo con discesa più accentuata … quello che si perde in salita lo si recupera in discesa. Ma ad ogni giro la salita si fa sentire sempre di più e la spinta si ferma sempre un po’ prima a ogni passaggio.
Oggi per l’H13,30 alla partenza il top runner “de noantri” Salvo Azzaretto, ‘ntiso Salvo Runner, Filippo Castiglia, ‘ntiso Felipe, me medesimo alias Paolo Luparello, Antonio Mignosi, ‘ntiso Antonio Mignosi, e … last but not least … il grande e incommensurabile Nino Genova, ‘ntiso Zio Nino che non soddisfatto della lunghezza della gara ha preferito partire nottetempo da Palermo per essere prelevato a Gravina di Catania dopo un lungo e salutare riscaldamento pre gara i cui benefici effetti si sono fatti sentire!
La gara di per sé non ha fornito risultati diversi da quelli attesi per gli atleti dell’H13,30 che hanno tagliato il traguardo nell’ordine di presentazione di questo post … credo … al momento in cui scrivo non sono ancora riuscito a trovare la classifica e dopo l’arrivo ero talmente in debito di ossigeno che non ho registrato le dichiarazioni di tutti i protagonisti. Protagonisti che comunque sono sembrati tutti soddisfatti delle loro performance … cosa che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione!
Bella la cornice di pubblico, anche se un po’ stitica nell’incitamento degli oltre 700 partecipanti alla corsa, e originale la corsa tra i carri allegorici del Carnevale acese che avrebbero sfilato di lì a poche ore. Giornata baciata dal sole e da una temperatura decisamente frizzante … una giornata adatta per correre e per divertirsi.
Ma la corsa è solo una parentesi per noi dell’H13,30. Quello che più amiamo è il prima e il dopo … del durante parleranno le classifiche, anche se per qualche nostro atleta anche il durante può essere fonte di distrazioni … oggi una bellezza acese dalla rossa capigliatura ha rischiato di non far giungere all’arrivo un nostro top runner non nuovo a questo tipo di liaison!
Dicevamo il prima e il dopo. Sul prima i nostri eroi hanno affrontato la levataccia con il solito spirito indomito e nonostante i tanti gufi e renitenti al sacrificio abbiamo rispettato la tabella di marcia che ha visto protagonista Felipe di un inseguimento degno di Fast and furious. Inseguimento dell’altra ammiraglia con a bordo il nostro Salvo Runner e con alla guida un pilota d’eccezione che per probabili impegni assunti con l’organizzazione ci ha costretti a velocità proibitive che non menziono per evitare possibili grane con la Polstrada. Ma nonostante la tensione dell’inseguimento, conclusosi al Gelso bianco con un buon caffè, il viaggio è stato l’occasione per uno scambio di riflessioni sul senso della vita, sulle prossime gare, sulla sterzata “ironmanista” e “trailista” di antichi “stradaioli”, e su tanto altro ancora che non deve aver fatto dormire sonni tranquilli a qualcuno per il ronzio alle orecchie che le nostre chiacchiere avranno certamente determinato.
Decisamente più soft il ritorno. Caduta la tensione, appagati dal risultato e colti dai primi segnali di stanchezza, il viaggio di ritorno è stato all’insegna del soft, velocità di crociera tranquilla, pit stop a Sacchitello con ottimi integratori (chips and beer) … Felipe non ha resistito a qualcosa di più strong, e ciarliera ammirazione per le cartoline offerte dal paesaggio … in particolare Monte Catalfano e Capo Zafferano che grazie alla pioggia che ha pulito l’aria brillavano di colori incredibili.
La Sicilia è bellissima e godersela di corsa è un modo per viverla da un altro punto di vista … quello del podista!

Condividi questo Articolo
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica