Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica

Correrle a ottobre

img_0319

Ottobre è cominciato già di corsa, e continuerà come è cominciato per chi ne avrà voglia.

2 ottobre
Montelepre, trail dei due golfi, cioè quelli di Carini e di Castellammare del Golfo, visti dalle alture dove è incastonato Montelepre. Si è corsa e si sono divertiti! (La foto ritrae Maurizio in azione)

9 ottobre
Trapani, per il gran prix Sicilia il trofeo Sale e Saline è una ottima occasione per provare a migliorare la propria prestazione sui 10 km. Parcheggio facile, percorso ben curato e scorrevole, organizzazione meticolosa, cosa può volere di più il runner stradaiolo?

A Palermo si nuota da parte a parte del golfo di Mondello (Mykeleya), molte volte sembra di essere ai Caraibi e solo il mantra del venditore di cocco richiama la palermitanitudine più estrema.

16 ottobre
Barrafranca, ultima tappa del Gran prix Sicilia, le posizioni della classifica generale sono quasi tutte definite, ma la provincia di Enna è baricentrica per la Sicilia e quindi ottima occasione per una corsa a tutta senza viaggi troppo lunghi.

Palermo, international half marathon di Runnig Sicily. Il collaudato percorso interno al Parco della Favorita e le utilities dello Stadio delle Palme sono i punti di forza di questa mezza maratona. Il percorso è ondulato, ma i viali boscosi del parco di Ferdinando di Borbone, la Palazzina Cinese, le pendici di Monte Pellegrino sembrano fatti apposta per correre.

Santa Teresa di Riva, mille metri di dislivello da Santa Teresa di Riva a Monte Kalfa in poco più di 19 km, attraversando paesini deliziosi come Forza d’Agrò, Limina e Roccafiorita e per una volta addentrarsi nel profondo dei Peloritani.

23 ottobre

Riposto, la maratonina Blu Jonio, grazie al suo percorso pianeggiante e con un solo giro di boa, si è guadagnata a pieno titolo la nomea di maratonina velocissima. La collocazione in calendario potrebbe essere estremamente favorevole se le condizioni meteo regaleranno una giornata fresca.

Carini, Medioeval trail organizzato da Panormus bike & trail non si è potuta disputare il 10 aprile, ma è pronta per consentire la scoprerta delle pendici ed i crinali di Montagna Longa. Per gli appassionati di trail circa 30 km ricchi di escursioni altimetriche in un luogo caro ai bikers ma adesso anche ai runner (mai la Baronessa di Carini avrebbe mai immaginato così tanti runner contenti di correre in montagna).

Palermo, campionato mondiale di enopodismo! si rinnova l’appuntamento annuale con “Un sorso e via” tante proposte di gare che mettono alla prova gli schemi motori più consolidati, si corre palleggiando, con ombrello aperto, coi tacchi alti, binomio canide umano, spingendo il carrello della spesa, scalzi sui ceci, con vassoio e il famosissimo 3000 m con rifornimento obbligatorio di vino!

30 ottobre
Capo d’Orlando, avete voglia di correre tanto? Ma proprio tanto? Allora la 6 ore di Capo d’Orlando è quello che fa per voi! Il lungomare di questa deliziosa cittadina è perfetto per correre vista mar Tirreno o vista Nebrodi boscosi, le sei ore trascorreranno (quasi) veloci. Per chi ha voglia di informarsi sulle metodologie di allenamento il pomeriggio del 29 è in programma un convegno per tecnici ed appassionati delle ultra.

Palazzo Adriano, trail dei Monti Sicani. Dal paese famoso per il film Nuovo cinema paradiso parte un trail che è ormai tradizione consolidata nelle tappe del circuito ecotrail Sicilia. Magnifici boschi di leccio, carbonaie didattiche, creste panoramiche, sentieri disegnati dagli elfi, non lasciano mai indifferenti neppure se si sono corse tutte le altre edizioni!

Condividi questo Articolo
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica