Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica

Seguire una rotta o navigare a vista?

etna e madonie

Ciascuno ad inizio d’anno si pone degli obiettivi podistici.
C’è chi insegue un primato personale, un muro da abbattere in maratona ad esempio.
Chi si prefissa di portare a compimento uno dei tanti circuiti che permettono di calcare le strade ed i sentieri dell’Isola, magari con ambizione di entrare nella top ten della classifica.
C’è chi cerca una buona compagnia con cui correre e magari organizzare qualche bella trasferta.
C’è chi utilizza il podismo per girare l’Italia e il Mondo e con il pretesto dello sport visitare luoghi nuovi.
Qualunque sia il tuo obiettivo ci sono due strade per perseguirlo, uno è navigare a vista allenandosi quando e come si può affidandosi alle sensazioni ed al gruppetto che si allena ai tuoi orari o all’abitudine, oppure definire una sorta di rotta da seguire e intraprendere un programma di allenamento.

In verità c’è anche chi non si pone alcun obiettivo, corre per correre, magari pedala e nuota (oppure corre appena un po’ per dedicarsi all’acqua o al mulinare di catene e pedivelle), e lo sport così faticoso gli serve solo per rassettare le idee ed avere un pezzetto di tempo tutto suo.
Che a tutti il nuovo anno sia propizio!

Condividi questo Articolo
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica