Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica

Il Toro dello Zen

16402847_1252847584791391_840821796306396045_o

Ed anche questa volta il Toro dello Zen mostra che di che pasta sia fatto. A Ragusa allegramente (il perchè “allegramente” non è casuale ve lo spiego dopo) è transitato sotto il traguardo dopo i fatidici 42.195 m in poco più di tre orette e mezza, ma oggi l’abbiamo incontrato in bici in Favorita.
Tengo a precisare che è stato il Toro a riconoscermi per due ordini di motivi: il primo è che è mio amico (se non fosse stato mio amico sarebbe passato dritto), il secondo, rivolgendomi a coloro i quali dopo una maratona sono sterminati per un paio di settimane, è che il Toro era perfettamente a suo agio e manifestava un eccellente giro di gambe.

Il Toro ha un’esperienza notevole in svariate distanze delle gare di corsa di lunga durata, maratone, ultramaratone e ultra trail (CroMagnon, Maraton des Sables e UTMB tanto per fare qualche esempio), e da qualche tempo è sconfinato nel nuoto e nella bici disimpegnandosi egregiamente.

Ma in tutti casi oltre alla caratteristica del movimento abbina quella dell’allegria e di prendere l’impegno sportivo come un impegno gravoso (nel senso di faticoso) ma non serio (nel senso che bisogna divertirsi). E questo “Anapoco” lo sanno già benissimo…

Condividi questo Articolo
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica