Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica

Da li deserti a le nostrane ripe

16711760_10210629939778918_1026085627117709777_n

Lo primigenio scopo di provare lo proprio valore condusse questo principio di mese di februario la compagine de li masculi e de li fimini de lo tredicietrenta in svariati ameni luoghi, taluni remoti tal altri meno remoti.

Lo più remoto di tutti, nel pieno de lo inospitale deserto de la penuninsula araba, vide la viril figura di Geri affrontar colline di sabbia ardente come se fosse passìo sul cassaro.

Lo prodissimo Salvo in terra catalana non limitossi a solcar las Ramblas, ma lo videro a traversar la mitjia maratò de Barcelona che parea etiope se non fosse stata per la tonalità dell’incarnato.

Ma lo grosso della compagine era ne la prossima Capo d’Orlao, dove le isle Lipari paiono a toccarsi con le dita nel medio de lo indaco profondo. Corsero lo avanti e lo ritorno svariate vece, lo giro a bastone lo appellano li avvezzi di tal sorta di tenzone. Si distinzero in quasi una dozzina (ma lo rammentarli tutti è compito sì arduo che mi defilo) e tra loro anche coloro che s’erano dislocati nelle gebbie clorate di Kalat appena prima de lo precedente calar del sole.

Nello sbalordimento generale, ma non di madama la presidente, si palesarono ognuno con  abbiglio pregevolissimo e di guisa sempre differente ma d’effige de la medesima casata!!!

Condividi questo Articolo
Associazione Sportiva Dilettantistica Palermo H 13,30 - Società Podistica